Pubblicato il

Erba legale: la sua storia in Italia e nel mondo

Erba Legale

La storia dell’erba legale ha origini davvero remote. È stato dimostrato infatti che la coltivazione della canapa risale addirittura a oltre 10.000 anni fa. L’autore Peter Stafford, in una pubblicazione intitolata Psychedelics Encyclopedia (Berkeley, California, United States: Ronin Publishing) ha dimostrato come siano state ritrovate tracce di questo prodotto sull’isola di Taiwan e in alcune remote grotte dell’attuale Romania. La nascita della cannabis è avvenuta, con molta probabilità nell’Asia centrale. Qui, questa pianta, era usata per diversi e molteplici scopi: medici, religiosi, spirituali, produttivi, ricreativi. L’utilizzo andò avanti per oltre 5000 anni. Gli Ariani già fumavano cannabis  e lo insegnarono agli indiani e agli antichi Assiri. Si trovano indicazioni scritte dell’uso della cannabis anche in un trattato di farmacologia cinese dell’Imperatore Shen Nung, datato 2737 a.C, nel quale è fatto riferimento alla cannabis light come vera e propria medicina. In pratica la fama e la notorietà di questa miracolosa pianta non trova limiti di tempo e di spazio. E la sua grandiosità e le sue stupefacenti proprietà sono infine giunte anche a noi, in Europa e in particolare (per quel che ci riguarda), in Italia.

Continua a leggere Erba legale: la sua storia in Italia e nel mondo

Pubblicato il

Federcanapa: la Federazione della canapa italiana

Federcanapa

Federcanapa è un’associazione nata nel non troppo lontano 20 febbraio 2016. È stata istituita per dare voce e sostegno all’intera filiera italiana di coltivazione, produzione e commercializzazione della canapa  in Italia. Lo scopo principale di questo ente è quello di tutelare gli interessi dei coltivatori e dei primi trasformatori di canapa (compresi quindi anche i commercianti di cannabis legale). Porta avanti la sua missione promuovendo ricerca e sviluppo nel settore della coltivazione sostenibile della canapa. Inoltre fornisce utili consigli ed informazioni scientificamente attendibili, sui metodi di coltivazione e lavorazione della pianta di canapa. Ogni azione promossa dall’ente risponde a rigorosi criteri e obiettivi ecologicamente e socialmente sostenibili, come, ad esempio: il miglioramento della fertilità dei suoli, l’arricchimento della biodiversità, la riduzione degli input chimici e delle emissioni inquinanti, la riduzione dei consumi energetici, la riduzione dei rischi per la salute degli operatori e dei consumatori finali.

Continua a leggere Federcanapa: la Federazione della canapa italiana

Pubblicato il

Coltivare cannabis in casa: cosa dice la legge

Coltivare cannabis in casa

La Legge n°246/2016 è la norma che in Italia regola la promozione della coltivazione e della filiera della canapa. Ci sono inoltre varie sentenze che, nel corso del tempo, sono andate a definire svariati aspetti legati al mondo della cannabis light. Infatti, con il passare degli anni, l’uso di questa pianta ha assunto un valore del tutto diverso e, per questo motivo, anche la legge ha dovuto adeguarsi di conseguenza. Uno degli aspetti che ha da sempre interessato la marijuana legale è quello relativo a coltivare cannabis in casa. Partiamo subito con il dire che in Italia è illegale. Non è quindi possibile coltivare marijuana in casa. Si tratta infatti di un’infrazione amministrativa. E si parla solo di sanzione amministrativa grazie alla famosa sentenza del 19 dicembre della Corte di Cassazione, che ha depenalizzato la coltivazione di piccole quantità di marijuana light tra le mura domestiche. Comunque, nonostante la depenalizzazione, rimane pur sempre un illecito.

Continua a leggere Coltivare cannabis in casa: cosa dice la legge

Pubblicato il

Tisana Canapa: infuso di calma, serenità e benessere

Tisana Canapa

La tisana è un “rimedio” antico e tradizionale, che l’uomo ha da sempre adottato per rilassarsi, per trovare benessere, prevenire e curare diversi disturbi e malesseri. Sin dalla notte dei tempi quindi, l’essere umano ha disciolto erbe e spezie nell’acqua calda, realizzando infusi, tisane e decotti. Mescolando le proprietà nutritive e benefiche di molte semplici piante che la natura aveva da offrire, ha realizzato, qualche volta inconsapevolmente, dei potenti rilassanti, integratori e conciliatori di sonno e pacatezza. Non c’è da stupirsi quindi che anche la cannabis sia stata una pianta oggetto di attenzioni per la realizzazione di numerosissimi preparati. La tisana canapa, oggi conosciuta e apprezzata per le sue innumerevoli proprietà benefiche, vanta diversi principi salutari. Queste bevande a base di infiorescenze di cannabis light, semi e foglie di canapa riescono ad agire efficacemente sull’organismo, grazie alla loro potente azione antinfiammatoria, rilassante e analgesica.

Continua a leggere Tisana Canapa: infuso di calma, serenità e benessere